Domenica 31 Maggio 2020

Buongiono ! Benvenuti su questa pagina…dovrei forse presentarmi.

Mi chiamo Camille Mermod e sono la mamma di 3 ragazzi. Insegno la musica e coltivo un grande orto col quale desidero nutrire tanto la mia famiglia, quanto gli animali che ci vivono.Camille

Dopo aver scritto, un po’ in vano, varie lettere a diverse autorità, l’idea ha germogliato in me di inviare dei disegni ai dirigenti delle multinazionali. Ciò è avvenuto nel febbraio 2019. Ne ho parlato attorno a me e sono stata incoraggiata da diversi di loro.

In qualche settimana eravamo già 7 adulti e 21 bambini/e a partecipare a quello che si era trasformato in un progetto.

Nadia

Nadia Renna Sorel ha composto ed interpretato la nostra canzone con la guitarra e la voce...  e ha tradotto il sito in italiano.

Il mio filo rosso ? La vibrazione...la vita. Il canto, le cure terapeutiche, la meditazione, la natura e la vita di famiglia insieme a mio marito e alle mie due vibrantissime figlie, mi fanno risentire l’importanza della connessione con il tutto. Come l’effetto farfalla, la vibrazione ci spinge ad avanzare, a cercare delle soluzioni e a ritrovare dei legami. Un giorno la farfalla Camille ha fatto vibrare un vento chiamato 2051, il quale ci ha subito preso nel suo vortice d’ideazione e d’azione. Ed in seguito...ho mosso le mie ali e una canzona è nata in 20 minuti. Cosa succederà poi? L’effetto farfalla ce lo dirà...

FannyFanny Mastantuono. Mi piace dedicarmi ad attività diversificate e la mia testa è sempre piena di idee. Le mie tre figlie mi hanno permesso di mettere in pratica il mio interesse per le attività creative e manuali come, il cucito, la pittura, il trucco, i lavoretti, il giardinaggio e altri giochi, sempre in armonia con il riciclaggio ed il rispetto della natura.

Lo spreco e il consumo eccessivo della società d’oggi giorno mi interpellano ormai da diversi anni. Lavorando per la limitazione della nostra consumazione e produzione di rifiuti, il progetto di Camille mi ha rapidamente sedotto.

Alexandre Rochat e Véronique Gasser hanno girato e realizzato il film « Insieme per il 2051 ».

Ruth ha tradotto il sito in Svizzero-tedesco.

Gli attori/e e attrici/e del film : Johan, Ethann, Dénéo, Darrell, Zeya, Léo, Juliette, Nathanaël, Elisabeth, Pierre, Ella , Zoé, Matthieu, Manna, Lilo.

Le cantanti: Elise, Eleonore, Armelle, Noelani, Zeya. Il violoncello è suonato da me.

I webmasters : Ludovic e Stéphane.

No, non sono sola /o

in questo mondo, verde e blu.

No, non sono sola/o

a sperare in un giorno migliore.

No, non sono sola/o

a sentire un grido nel corpo,

ed un sogno nel cuore,

che questo grido sia udito!

C’era una volta, in questo luogo magico dove i giorni succedevano alle notti, dove la primavera sapeva rifiorire dopo un inverno rigoroso, un tempo strano dove gli oceani si misero a sputare dei pesci carichi di piombo, imprigionati nella plastica, dove le foreste si spolmonavano nel lottare contro una febbre bruciante e devastatrice, dove le terri contaminate...Ma questa storia la conoscete già, vero? Non è affatto divertente e non è piacevole ascoltarla. Sfruttamento, speculazione, profitto - sradicamento, esurimento, indettamento – depressione, angoscia, insonnia...Le ore diventavano cupe, ricoperte da una pesante nuvola satellitare.

Buongiorno e benvenuti!

Anche voi siete coscienti dell’urgenza climatica ?

È vero, l’urgenza non è più da dimostrare. Dei scenari catastrofici si profilano.

Ma non bisogna disperare !

Bisogna piuttosto unire le nostre forze !

E le nostre voci per ottenere dei cambiamenti radicali nel nostro funzionamento individuale e nel funzionamento della nostra società.

I nostri figli e i nostri giovani vogliono vivere, mangiare, ridere, amare, danzare, giocare a loro volta con i propri figli… Vogliono passeggiare nelle foreste alla ricerca di tracce di animali, apprendere a riconoscere il canto degli uccelli, immergersi nel mare con la maschera e lo snorkel per osservare i pesci…

Agiamo !

IBAN: CH59 0839 0036 3627 1000 2
Banque Alternative Suisse SA, 4601 Olten, BIC: ABSOCH22XXX
Ensemble pour 2051, 1450 Sainte-Croix.

L'association est exonérée d'impôt pour but de pure utilité publique.
Les dons sont fiscalement déductibles du revenu imposable.